Torrette Superieur

LeClocher tagliere vino calice 10

THE WINE

PRECONDITION: This particular wine cannot be produced every year. That’s a choice we make depending on the wine vintage, the grape quantity, the grape quality and – first of all – Danilo’s wise opinion.

  • VINE VARIETY: 100% Petit Rouge, but 70% are younger vineyards (about 20 years, made by us) and 30% are older ones (made by the village elders about 70 years ago; now we rent it)
  • VINIFICATION: Traditional method including temperature check during the alcoholic fermentation in steel tanks
  • AGING: At least 10 months, mostly in steel tanks but a small part stays in barrels for a little while
  • BOTTLING: August-September
  • COLOUR: Intense ruby red
  • FRAGRANCES: Fresh aroma, fruit such as plums, strawberries, currants, and floral scent too. There are also spices and vanilla scents due to the little stay in barrels
  • HOE DOES IT TASTE: Torrette Superieur is a well-structured wine, very easy to appreciate even if after a small aging. The fragrances immediately fill not only the nose but also the palate. Soft and full-bodied, this wine can also bring you some bakery and Christmas memories with its sweet and spicy touch.
  • AT THE TABLE: Great with some heavy first course like, for example, lasagna. Also excellent with red meat and typical mountain dishes from Valle d’Aosta tradition
  • CLASSIFICATION: D.O.P.
  • ALCOHOLIC CONTENT: 14 %
  • BOTTLE QUANTITY: About 3000
  • BOTTLE SIZE: 0.75 l

THE VINEYARD

WHERE: Jovençan and Gressan
SURFACE: About 1 hectare divided into 5 plots of land
FARMING STYLE: Guyot
EXPOSURE: Sud
SOIL: Typical sediment of glacial deposits
YEAR OF IMPLANTATION: 1990-2008
AGRICULTURAL PRACTICES: From pruning to grape harvest, we mostly work by hand in our vineyards. We only use mechanical machines for treatments and for extirpating bad seeds
RETURN PER HECTARE: About 80 quintals per hectare
GRAPE HARVEST: Mid-October

Logo LeClocher bianco

Torrette Superieur

LeClocher tagliere vino calice 10

IL VINO

PREMESSA: Non tutti gli anni questo particolare vino può essere prodotto. Fattori che influenzano questa scelta sono annata, quantità dell’uva, qualità dell’uva e soprattutto il sapiente giudizio di Danilo.

  • VITIGNI: 100% Petit Rouge, ma 70% di vigneti più giovani (circa 20 anni, impianti già fatti da noi) e 30% di      vigneti sempre di Petit Rouge ma più vecchi (circa 70 anni, impianti fatti dagli anziani del paese e  che ora abbiano noi in affitto)
  • VINIFICAZIONE: Tradizionale, con il controllo della temperatura durante la fermentazione alcolica in botti di  acciaio.
  • AFFINAMENTO: minimo 10 mesi. Affinamento principalmente in botti di acciaio. Una piccola parte della  massa fa un lieve passaggio in legno.
  • IMBOTTIGLIAMENTO: Agosto-Settembre
  • COLORE: Rosso Rubino intenso.
  • PROFUMI: profumi freschi, principalmente frutti come susine, fragole, ribes, ma anche sentori floreali.      Molto presente una parte speziata. Chiari sentori vanigliati dovuti al passaggio in legno.
  • SENSAZIONI GUSTATIVE: il Torrette Superiore è un vino ben strutturato, anche con pochi mesi di    invecchiamento è facile da apprezzare. Riempie il palato con gli stessi aromi che si    percepiscono con il primo impatto nasale. In bocca una sensazione di corpo e    struttura con dei tannini molto morbidi e un’acidità che alleggerisce la parte    legnosa. Note dolci, caramellate e speziate ci riportano ricordi di pasticceria e feste    natalizie.
  • IN TAVOLA: Ottimo da abbinare con primi corposi, tipo lasagne e paste al forno. Eccellente il connubio tra questo vino e carni rosse tipo arrosti e spezzatini. Si abbina bene anche ai piatti della tradizione valdostana che sono generalmente molto sostanziosi essendo piatti di montagna.
  • DENOMINAZIONE: D.O.P.
  • GRADO ALCOLICO: 14.%
  • NUMERO BOTTIGLIE: circa 3000
  • FORMATO BOTTIGLIE: 0.75 Lt

LA VIGNA

  • UBICAZIONE: Comune di Jovençan e Gressan
  • SUPERFICIE: circa 1 ha suddiviso in 5 appezzamenti
  • ALLEVAMENTO: Guyot
  • ESPOSIZIONE: Sud
  • SUOLO: Scheletro sabbioso tipico dei depositi glaciali 
  • ANNO IMPIANTO: 1990-2008
  • OPERAZIONI CULTURALI: Tutti i nostri vigneti vengono lavorati principalmente a mano dalla potatura (sia       secca che verde) alla vendemmia. Utilizziamo mezzi meccanici per quanto    riguarda invece operazioni come il controllo delle malerbe e trattamenti.
  • RESA PER ETTARO: circa 80 Quintali a ettaro
  • VENDEMMIA: Metà ottobre
Logo LeClocher bianco
Menu